venerdì 19 dicembre 2014

14.000Km raggiunti!!

E' un po' che non scrivo sul blog, ma non sempre c'e' qualcosa da dire.
Oggi scrivo perche' ho superato un traguardo importate, infatti ogni 2.000Km scrivo un post dedicato all'obiettivo raggiunto.E' il momento in cui provo a tirare un po' le somme e a fare qualche riflessione. Oggi ho finalmente raggiunto quota 14.000Km con il secondo scooter elettrico.

Iniziamo dal totale Km elettrici percorsi-> 35.000Km utilizzando 2 scooter
Di questi 7.000Km fatti con il primo set di batterie al piombo
Altri 18.000Km fatti con 20 celle LiFePO4 Winston da 40AH ancora sul primo scooter
Sul secondo, quello che sto usando, ho fatto altri 10.000Km su 23 celle Winston, ne ho aggiunte 3 per guadagnare autonomia e/o velocità a seconda della esigenza.
Il totale Km percorsi con le celle litio  è di ben 28.000Km, in poco piu' di 3 anni
Da un punto di vista economico sono ormai certo che se avessi continuato con le batterie al piombo ci avrei perso anche economicamente, senza contare tutti gli altri vantaggi che portano le celle litio: maggior range a parità di AH. minor spazio, minor peso..

Sono piuttosto curioso di scoprire fin dove arriveranno, ad oggi le celle sono ancore tutte in buono stato tranne una che per mio errore si era un po' gonfiata, ma sta ancora lavorando insieme alle altre senza creare problemi. Diciamo che avrà perso qualcosa in capacità (da verificare quanto) e ha un calo piu' accentuato di tensione quando va sotto sforzo.

L'inverno anche se relativamente mite si fa sentire , la tensione del pacco batterie scende piu' drasticamente sotto sforzo, forse anche l'età ed i cicli fatti dalle celle un po' si fanno sentire. Le celle, avendo sul groppone 28.000Km e considerando che le uso solitamente al 40/50% con una percorrenza media di 28Km , si puo' dire che hanno fatto 1000Cicli a 45% DOD.
Ricordo che secondo il datasheet di Winston, le celle hanno ancora il 80% di capacità dopo 7000Cicli al 70%! Credo che piu' che il nr di cicli sarà l'età delle celle a creare qualche problema, dubito che dopo 10anni possano ancora lavorare a 2C di scarica, ma vedremo. Poi a me non serve una scarica continuativa particolarmente alta, solitamente ballo tra 1C (40A) e 1,5C (60A).

Ultimamente ho il caricabatterie che mi sta dando qualche problema, sembra che interrompa prematuramente la fase di bilanciatura. Ho una cella che è piuttosto bassa, intorno a 3,39V a fine carica. Mi sa che la equalizzero' manualmente e comprero' un CB degno di questo nome, forse ho trovato quello che finalmente risolverà i miei problemi.

Scrivero' un post dedicato al CB appena lo compro.

Allego la foto dimostrativa per quelli che non mi credono :-)

2 commenti:

jumpjack2 ha detto...

Complimenti per il traguardo!
Che CB pensi di comprare?
E il BMS? Non mi ricordo quale hai usato... E' sempre un problema trovare BMS da più di 16 celle.. che non impieghino 6 mesi per arrivare dalla cina!

Per quanto riguarda le batterie... da quando la winston le dà per SETTEmila cicli?!? Quali sono? Io oltre i 3000 cicli ne conosco solo di esageratamente costose! O forse hanno aggiornato i datasheet avendo fatto qualche anno di prove?

Criss Ccriss ha detto...

Grazie, spero di farne ancora un bel po' di Km.
IL CB è quello da 900W da BMSBattery, lo usa mio padre da un po' di mesi e sembra ben fatto
Il Bms è da 16celle sempre di BMSBattery, il bleeding da 100A
Sui tempi ti faccio sapere l'ho ordinato da poco.
Il nr di cicli è in effetti cambiato, il dato l'ho recuperato dai datasheet di Winston.