sabato 5 maggio 2012

Esperimento di autonomia su un percorso extra cittadino

Ed eccomi a scrivere di una prova che avevo in mente da un po’, ma che avevo ancora messo per iscritto e soprattutto loggato e verificato

Volevo fare una prova di percorrenza che verificasse il consumo dello scooter alla velocità massima e mi desse una idea dei consumi su un percorso senza semafori e senza traffico. Il percorso che normalmente faccio è cittadino, quindi gran numero di start & stop e velocità mai costanti.

Beh sono riuscito a fare l’esperimento utilizzando una superstrada abbastanza vicina a dove abito, la SP35  piu’ nota come  Milano-Meda

La quasi totalità del percorso è qui rappresentata nella mappa di google, si tratta di circa 27Km abbastanza regolari in termini di pendenza e con giusto un paio di semafori. A questi 27Km * 2 (andata e ritorno) si sommando i Km fatti per raggiungere il percorso e alla fine i miei 60Km secondo google sono 57Km, direi che i conti piu’ o meno tornano.

Image

Provo a riepilogare il percorso e informazioni

Km fatti 60

Velocità media ossia, tutta manetta 68Km/h

Temperatura esterna 16°

Ah consumati 33Ah su 40Ah ,non volevo arrivare a scaricare troppo vicino al 100% per non rischiare di rovinare le batterie.

Lo scooter pesa circa 100Kg

Durata del viaggio circa 55min

Percorso in piano con qualche piccola salita e discesa di tanto in tanto

Vento pressoché assente

Cosa è emerso dalla prova?

Beh intanto era la prima volta che ho coperto cosi’ tanti km in un colpo solo e avendo tirato lo scooter per il collo  (non andava mica a 70Km/h , ma

a 45Km/h quando me lo hanno venduto)  non davo per  scontato che avrebbe percorso tutta quella strada senza il minimo problema, specie il motore che è un 2Kw e l'ho fatto andare a 2,6 KW continuativamente.

Ho trovato il motore alla fine del viaggio caldo, ma ben entro i limiti consentiti, a spanne direi che stava sui 60°

Interessante è notare come la temperatura misurata sulle batterie sia salita in modo costante durante il viaggio, specie nella fase finale dove si approssimava a scaricarsi.

Altrettanto interessante è notare come le batterie abbiamo performato bene per tutto il percorso, verso la fine la velocità max è scesa di poco a dimostrazione di quanto sia piatta la curva di scarica delle LIFE! Con le batterie al piombo ricordo che già a metà dell’autonomia avevo una  resa nettamente inferiore a causa del calo di voltaggio, qui siamo proprio su un altro mondo.

Ho colto l’occasione anche per fare un confronto di voltaggio a circuito aperto (so che non è un granche’ come test, ma un’idea puo’ darla quando hai scaricato il 80% della cella) tra le ultime due celle che ho montato un paio di mesi fa contro le prime 16 celle che ho montato ormai un anno fa per verificare se c’erano grosse differenze di tenuta, ebbene l’ottima notizia è che non ho rilevato differenze quindi le vecchie contro le nuove erano in linea.

Tirando le somme direi che 33Ah per fare 60Km a 70Kmh è un ottimo risultato sono 0,55Ah per Km, con tensione media intorno a 61V otteniamo che 0,55 * 61 = 34Wh per Km, direi un ottimo risultato!!

Il grafico qui sotto da un idea grafica di quello che ho scritto sopra.

N.B.: L’asse X è espressa in minuti ed il test tutto compreso è durato circa un’ora , che faticaccia!!

5 commenti:

jumpjack ha detto...

Ottimo test, ma perchè indichi i consumi in Ah? Così sono poco utili e non confrontabili con altri scooter, perchè ovviamente le cose cambiano totalmente a seconda del voltaggio! Capisco che il voltaggio cambi... ma basta prendere il "voltaggio nominale", giusto per avere un'idea, no? ;-)
Comunque vedo che alla fine hai messo i Wh. 35 Wh/km mi sembra un'ottima prestazione, quantomeno in linea coi circa 40 del mio scooter da 85 kg.

P.S.
Quand'e' che metterai anche tu in testa a ogni "capitolo" del tuo diario la foto e il nome del tuo scooter? :-) Io alla fine l'ho fatto sul mio blog, ci ho messo una giornata intera! (due pa**e).

ccrissz7 ha detto...

Lo scooter l'ho descritto in un post specifico, non volevo riportarlo in tutti i post, pero' hai ragione ogni tanto va rinfrescata la memoria, specie per chi entra nel blog per la prima volta.

Sui consumi la questione non è facile, sapere quanto hai consumato dipende dagli AH e non dai WH che purtroppo variano in funzione di quanti A scarichi dalle batterie,
Detto questo ho fatto il conto dei WH consumati per Km proprio per dare un raffronto a prescindere dal voltaggio...
Forse chiarire di piu' questo punto puo' essere utile in questo post, vedo di aggiornarlo appena ho un po' di tempo

spuzzete ha detto...

Ottimo test ccriss!
Vedo dalla mappa che abiti dalle mie parti! Purtroppo ora io vivo in Canada e sto per prendere la residenza qui, altrimenti venivo a trovarti per dare un'occhiata da vicino al tuo scooter.
Per la questione Ah-Wh: Probabilmente sulle bat che usi ha senso usare gli Ah come consumo perchè la tensione resta lineare. Nel mio caso (li-ion) uso Wh perchè c'è parecchia differenza tra bat carica (41v) e scarica (34/35v).

CCriss ha detto...

Grazie Spuzzete , saresti stato benvenuto e ti avrei fatto vedere lo scooter di cui ormai vado piuttosto orgoglioso. Non gli e' rimasto quasi un pezzo di suo...

Se ricordo bene hai girato un po' il mondo!!

spuzzete ha detto...

Si Ccriss ho girato un po', praticamente nel 2008 ho lasciato definitivamente l'Italia (a parte un paio di brevi ritorni) ed ora dopo tanto viaggiare sarò stabile qui in Canada. Ho un sito che racconta la mia esperienza e che non aggiorno da tempo se ci vuoi dare un'occhiata: http://www.jakontheroad.com

Ancora complimenti per lo scooter, seguirò tutti gli aggiornamenti/aggiunte :)