lunedì 14 gennaio 2013

E alla fine ci sono riuscito!!! 20.000Km


Oggi lo scooter ha compiuto 20.000 chilometri!!!



Finalmente ho superato il traguardo che mi ero prefissato parecchio tempo fa, era il lontano Maggio 2010 quando comprai lo scooter e ingenuamente pensavo le batterie al piombo avrebbero retto come minimo 15.000Km, quanto ero lontano dalla realtà!!
Quando nel Maggio 2011 mi trovai al bivio, dopo che le batterie al piombo erano ormai esaurite dopo soli 7.400 Km, dovetti decidere tra le 3 opzioni
A) Buttare via lo scooter, tanto non se lo comprava nessuno L
B) Mettere un nuovo set di batterie al piombo e tirare a campare
C) Credere ancora nell’elettrico e tentare l’upgrade alle litio

Ero troppo curioso di sapere come sarebbe andata con le litio e troppo orgoglioso per gettare la spugna, cosi decisi per l’opzione C…
Questa volta pero’ prima di scegliere le batterie feci tutte le valutazioni del caso, e anche se penso di aver scelto bene, sono dell’idea che avrei potuto fare meglio. Ad esempio con il senno di poi avrei optato per delle Calb invece che le Winston, sulla carta le Winston sembrano piu’ durature, ma inizio a nutrire dei dubbi per il semplice fatto che sul mio scooter spesso scarico oltre 2C e le mie sono celle non gradiscono molto le scariche cosi' forti Poi se un domani volessi spostarle su un 5000W quelle celle non sarebbero  in grado di reggere le richieste di potenza, mentre le CALB potrebbero.
Oggi sono felice della scelta di andare avanti, dopo 2 anni e 8 mesi di utilizzo, 7.400Km di batterie al piombo e 12.600Km di batterie al LiFePO4, posso dire che se non l’avessi fatto mi sarei perso una opportunità.  L’opportunità appunto di vedere coniugata l’ecologia alla convenienza economica, è in questi circostanze che si crea valore positivamente.
Nel mio caso si tratta di aver sostituito l’auto con lo scooter elettrico ottenendo in Milano i seguenti vantaggi:


  •          Evitare le code, qui sono terribili, con conseguente risparmio di tempo. Si parla di passare dai 40min ai 20min di tempo, incredibile se si pensa che la distanza tra casa e lavoro è di soli 12Km.
  •       Risparmiare: ogni Km percorso in auto diciamo costa secondo l’ACI 0,290307 Euro (escludendo bollo e assicurazione), cifra che considera i costi proporzionali alla distanza percorsa, ossia: il costo del gasolio e la manutenzione necessaria (gomme, olio, cinghie, iniettori, pastiglie, candelette etc…). Quindi facendo i fantomatici 20.000Km secondo l’ACI avremmo una spesa totale di ben 5.806 Euro!! Ma quanto puo' essere il costo Km per lo scooter elettrico? Diciamo che abbiamo un costo della elettricità di circa 0,13Euro a  Kwh, con 1Kwh io ci faccio circa 25Km,quindi 1/25*0,13= 0,0052 a cui sommare il solo costo del consumo gomma di circa 60Euro per le due gomme ogni 12.000 Km(il resto è eterno, niente trasmissione e il motore non si consuma mai) , totalizziamo il costo al Km di circa ( 0,0052 + 0,005) 0,012 Euro a Km, che su un totale di 20.000Km, significa spendere ben 204 Euro.
  •       Ridurre in modo significativo l’emissione di smog, io vado in giro con uno scooter che consuma piu’ o meno quanto l’asciugacapelli di mia moglie, non sto scherzando, parliamo di 2.000W che rappresenta la potenza nominale del motore elettrico.


  • Circolare anche quando c'e' il blocco del traffico, e la cosa non ha prezzo! 

Certo scritta cosi' sembra che sia filato tutto liscio, ma chi ha letto i miei post precedenti sa bene quante riparazioni sono state fatte, il problema di quello scooter è ed è sempre stata la scarsa qualità della meccanica. I Cinesi hanno fatto un pessimo lavoro e spesse volte sono rimasto a piedi per ragioni ben diverse dalle componenti elettriche.  I prodotti in commercio oggi hanno ancora prezzi troppo alti e prestazioni basse, c'e' ancora molta strada da fare per realizzare qualcosa di buono, poi le grandi case non si sono ancora impegnate molto nel settore, ma sono dell'idea che almeno a livello urbano le cose cambieranno presto. Preparatevi al cambiamento e iniziate ad informarvi per cogliere le opportunità appena queste si presenteranno.

Firmato
Un orgoglioso pionere della mobililtà elettrica!


6 commenti:

Anonimo ha detto...

Complimenti! E grazie per condividere le tue esperienze con tutti.
Ciao.

Alessandro

CCriss ha detto...

Grazie mille Alessandro.

leomignemi ha detto...

Grande Ccriss!!!
Io purtroppo sono di nuovo fermo ai 5mila km. I caricabatterie mi hanno di nuovo lasciato a piedi e sono in attesa di quelli nuovi!!

ciaoooo

CCriss ha detto...

Leo, visto che il problema persiste, se non sono piu' in garanzia i carica batterie, ti consiglio di comprare altrove e risolvere il problema definitivamente...

Il mio carica batterie sta durando parecchio,se vuoi ti dico dove comprarlo (sempre in Cina) per smettere di soffrire :-)

pauldillet ha detto...

Che bella notizia!
Hai dovuto soffrire un pò, ma alla fine ci sei riuscito: bravo!

Sono contento di sapere che le batterie al litio stanno durando parecchio.

Io devo aspettare ancora due mesi per l'acquisto delle batterie...

Tiziano

Criss Ccriss ha detto...

Ciao Tiziano, tienimi aggiornato... Le batterie si stanno comportando molto bene e sono davvero contento.

A presto
Grazie