domenica 17 febbraio 2013

Chi fa da se.... Risparmia poco, ma si diverte


Oggi stavo facendo mente locale sulla spesa che alla fine ho sostenuto per avere lo scooter in questa configurazione , mi chiedevo se non sarebbe stato piu’ economico comprarne uno già impostato come lo avrei voluto. In effetti con il senno di poi sono tutti bravi a comprare il mezzo giusto,  io sicuramente pago il dazio di aver fatto un’ acquisto  senza valutare troppo tutti gli aspetti  tecnici ed economici, avevo troppa fretta e troppa curiosità pe aspettare.  A mia parziale discolpa c’e’ anche il fatto che 3 anni fa c’erano meno esperienze e meno modelli allettanti quanto oggi.

Iniziamo dall’acquisto
Acquisto iniziale e messa in strada = 2.150 Euro
Rimborso Regione Lombardia= 1.000 Euro
Totale Spesa = 1.150 Euro

Peccato che dopo 7.000 Km  le batterie al piombo erano andate, quindi ho deciso di montare le batterie al litio. Quanto ho speso per passarlo a 48V Litio?

16 celle LifePO4 = 768 euro (iva e spese di spedizione comprese)
1 Carica batterie =90 Euro (che poi è stato sostituito per morte prematura)
1 Bms 16 celle = 100 Euro (iva , dogana e spese di spedizione comprese)
Totale spesa = 958 Euro

Costo passaggio da 48V a 60V con aumento delle performance (andare a 70Kmh costa!)
4 celle LiFePO4 = 230Euro (sempre tutto compreso)
1 Carica batterie (quello di prima è morto prematuramente perche’  era nato come 48V ed io lo facevo lavorare piu’ in alto) 120 Euro
4 bilanciatori di carica Home Made 10 Euro
3 Condensatori per modifica della centralina 28 Euro
Totale spesa =  388 Euro

Gran Totale delle spese sostenute = 1150+958+388= 2.496 Euro

Alla fine, come potete notare, non ho risparmiato tantissimo,  credo che uno scooter nuovo configurato come il mio possa costare intoro ai 3.500 Euro/4.000 Euro , poi se si considera che avrei ricevuto  indietro 1.000 Euro dalla regione Lombardia, mi sa che avrei fatto meglio a comprare il mezzo già configurato bene.

Comunque sono contento di quello che ho e mettiamola cosi, il mio vantaggio sta nel fatto che se si rompe so dove mettere le mani per sistemarlo. Poi c’e’ sempre la soddisfazione per aver fatto queste cose da me che non ha prezzo.

Se volete avere i dettagli su batterie, BMS e carica batterie comprate, andate su questo post in cui nel parlo
http://eco-mobilita.blogspot.it/2012/03/evoluzione-1-l-delle-batterie-al-litio.html

Non ho voluto  inserire le informazioni direttamente qui perche' non mi sentivo di fare "pubblicità" anche involontariamente, ma piuttosto descrivere a che spesa si va incontro nel fare certi upgrade.

5 commenti:

jumpjack ha detto...

eh sì, e se te lo compravi già fatto, noi che blog leggevamo??? :-)
a proposito, che bms hai preso per 100 euro? e su che batterie l'hai messo? magari qua e là l'hai scritto, ma... :-)

Criss Ccriss ha detto...

Metto il link in cui ho scritto dove ho comprato le cose.. Diciamo che non vorrei che apparisse come pubblicità, non mi sento di sponsorizzare nulla, piuttosto far capire a cosa si va incontro quando si decide di fare certi cambiamenti :-)

Ecco il link, magari lo metto anche nel post
http://eco-mobilita.blogspot.it/2012/03/evoluzione-1-l-delle-batterie-al-litio.html

spuzzete ha detto...

Bravo Ccriss!
Secondo me non hai nemmeno speso molto!E poi tutta la spesa è stata per una cosa utile ed ecologica.
Io non sto aggiornando il mio blog ma sto spendendo gia $$ per la prossima bici, mi è già arrivato il motore (preso d'occasione usato). Stavolta è un direct drive, testato settimana scorsa a 80v mi ha portato a 60kmh!Ora sto cercando di costruire una batteria un po' performante e compatta senza spendere un capitale.Vedremo.

Criss Ccriss ha detto...

Spuzzete, wow 60Kmh !!! Ma in Canada se ti beccano a quella velocità che ti fanno? Poi 80V è un signor voltaggio, cosi' tieni basso amperaggio e puoi usare cavi non troppo grossi, chissà che bici hai preso, immagino abbia telaio e freni all'altezza.
Sulle batterie fammi indovinare, secondo me prendi delle lipo.

spuzzete ha detto...

Ciao Ccriss,

quello era solo un test per vedere se il motore era ok perchè l'ho comprato usato. Il test dei 60kmh è con una ruota da 26". La bici finita avrà ruote da 20", quindi la velocità sarà minore, sarà comunque la mia bici da divertimento per spazi privati.Il telaio pensavo ad un downhill o similare con freni a disco. Li-po non le prendo per ora, piu che altro per i cicli di ricarica limitati e perchè sono comunque delicate. La batteria sarà "ibrida" li-co + li-mn. Ho fatto dei test con ottimi risultati(se vuoi sapere di piu scrivimi in privato). Purtoppo devo rientrare in un budget altrimenti parto da una bici e costruisco una moto da TTX gp!